Ultimi argomenti
» Cambio musica...
Lun Set 19, 2016 10:53 pm Da solenascente

» Incontro di oggi
Gio Set 01, 2016 8:16 pm Da solenascente

» Orrore a Parigi
Dom Nov 15, 2015 1:18 pm Da solenascente

» Una canzone
Ven Nov 13, 2015 11:09 pm Da solenascente

» PREGHIERA
Ven Dic 12, 2014 11:40 pm Da solenascente

» Fiori" particolari"
Ven Nov 14, 2014 8:45 pm Da solenascente

» PENSIERO DI OGGI
Gio Ott 09, 2014 12:02 am Da solenascente

» PITTORE IPERREALISTA PAOLO TAGLIAFERRO
Mar Ott 07, 2014 7:13 pm Da solenascente

» Ritmi esotici
Ven Mag 02, 2014 11:43 pm Da solenascente

Statistiche
Abbiamo 111 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pittoreiperrealista81

I nostri membri hanno inviato un totale di 12193 messaggi in 1981 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 340 il Mer Giu 02, 2010 10:18 pm

NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Andare in basso

NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  Country Road il Dom Gen 10, 2010 10:09 pm

Voglio pubblicare un altra poesia del 1992 ... spero vi piaccia ...

Nel profondo blu dell’amore

C’è un piccolo fiume
Che scorre, dolce,
tra le mie dita aperte
e scivola impalpabile
come la vita stessa,
e forse ne è l’essenza,
cade greve con il caschè
di un tango argentino
pieno di rose e capinere
fresco come l’aria di una bambino
che fischia felice alla vita e corre,
corre come un treno,
un antico treno a vapore
che sfreccia con un ritmo ancestrale
come un continuo sirtaki
da ballare sui binari
di questa vita che
lenta, dolce, greve, leggera,
scivola
inesorabile, incorreggibile, invivibile
scivola.

Ora sui tasti di un pianoforte
Le mie dita scivolano
Libere e leggere
Senza schemi da seguire
Per dar suono ai miei pensieri
E la musica parte triste
Lenta e malinconica
Poi il piacere, il godimento,
delle note stesse mi da gioia
ed ecco che il motivo si addolcisce
come un tema d’amore
un po’ triste ed un po’ dolce
scivola tra l’avorio dei tasti
per restare incastrato
nei miei pensieri.
Se dovessi dargli un titolo
Lo chiamerei
“nel profondo blu dell’amore”
dove io potrei nuotare
affogare e forse
anche morire, si,
nel profondo blu dell’amore.


CLAUDIO
avatar
Country Road
Admin

Numero di messaggi : 1396
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 54
Località : PIACENZA

Vedi il profilo dell'utente http://bardegliartisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  priscilla il Lun Gen 11, 2010 3:04 pm

bella Claudio, MI E' PIACIUTA!!! Smile
Eri molto ungarettiano.....
Soprattutto questi versi sento miei..


"di questa vita che
lenta, dolce, greve, leggera,
scivola
inesorabile, incorreggibile, invivibile
scivola"
avatar
priscilla

Numero di messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 41
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  Country Road il Lun Gen 11, 2010 10:43 pm

Cavoli ... addirittura ungarettiano ............ wow ...
Grazie mille ................. troppo buona !!!!


CLAUDIO
avatar
Country Road
Admin

Numero di messaggi : 1396
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 54
Località : PIACENZA

Vedi il profilo dell'utente http://bardegliartisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nel profondo blu dell'amore

Messaggio  solenascente il Sab Gen 23, 2010 10:11 pm

Ho interpretato il fiume come energia vitale, che a volte viene boccata indebolendo l’essere che sembra avvertire tutta la pesantezza del vivere (cade greve con il caschè di un tango argentino), ma poi ritrova un nuovo slancio e torna ad espandersi , a diffondersi nel mondo circostante con un ritmo di danza vorticoso che lentamente scivola .
Nella seconda strofa dopo le prime note malinconiche ecco una nuova impennata ma questa volta il naufragar nel profondo blu di questo spazio senza tempo e senza limiti è dolce.
Bella mi piace , sembra di vedere le dita scorrere sui tasti e ascoltare questa dolce mesta melodia.
Spero di non aver romanzato troppo!
avatar
solenascente

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 21.02.09
Età : 52

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  Country Road il Dom Gen 24, 2010 2:07 pm

Mi piacciono sempre molto le tue interpretazioni SOLE, mi emozionano.
Io, in questo vecchio scritto, cercavo di "spiegare" il mio rapporto con il pianoforte.
Il mio fedele compagno da oramai 40 anni, è stato sempre con me, in ogni mio trasloco ( ben 9 ) e .. ho sempre appoggiato le mie dita sui suoi tasti quando il cuore mi sussultava, quando ero triste, quando volevo piangere o gridare e anche quando sono stato felice.
Ho sempre "scaricato" le mie emozioni su di lui.
Da un po' di tempo non lo uso più, la tastiera elettronica è più comoda, più semplice ed è qui, davanti al mio computer, quindi capita che uso di più questa che non il mio pianoforte, ma la sensazione è diversa.
L'abbandonare le mani ad occhi chiusi lo facevo solo sul pianoforte, per godere delle vibrazioni, delle note, delle sensazioni.
Grazie Sole per le tue parole, mi hanno dato un raggio di piacere immenso !!..

Claudio
avatar
Country Road
Admin

Numero di messaggi : 1396
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 54
Località : PIACENZA

Vedi il profilo dell'utente http://bardegliartisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  Licenziato Rita il Mer Gen 27, 2010 8:32 pm

Intensa, immagini che cambiano di volta in volta, la musica prima è lenta poi è ardita, mi sembra il mare, il mare della vita che scorre prima in un senso poi nell'altro.
Grazie
avatar
Licenziato Rita

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 13.03.09
Età : 48

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEL BLU PROFONDO DELL'AMORE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum