Ultimi argomenti
» Cambio musica...
Lun Set 19, 2016 10:53 pm Da solenascente

» Incontro di oggi
Gio Set 01, 2016 8:16 pm Da solenascente

» Orrore a Parigi
Dom Nov 15, 2015 1:18 pm Da solenascente

» Una canzone
Ven Nov 13, 2015 11:09 pm Da solenascente

» PREGHIERA
Ven Dic 12, 2014 11:40 pm Da solenascente

» Fiori" particolari"
Ven Nov 14, 2014 8:45 pm Da solenascente

» PENSIERO DI OGGI
Gio Ott 09, 2014 12:02 am Da solenascente

» PITTORE IPERREALISTA PAOLO TAGLIAFERRO
Mar Ott 07, 2014 7:13 pm Da solenascente

» Ritmi esotici
Ven Mag 02, 2014 11:43 pm Da solenascente

Statistiche
Abbiamo 111 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pittoreiperrealista81

I nostri membri hanno inviato un totale di 12193 messaggi in 1981 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 340 il Mer Giu 02, 2010 10:18 pm

ANNOZERO RITORNA

Andare in basso

ANNOZERO RITORNA

Messaggio  gabriel il Ven Set 25, 2009 12:49 pm

ANNOZERO, SANTORO: DIVERSI MA NON CONTRO

ROMA - Essere diversi non vuol dire essere contro, piuttosto la diversità è un elemento che arricchisce la democrazia: Michele Santoro con questo messaggio apre la prima puntata della nuova stagione di Annozero in onda ieri sera su RaiDue. Il giornalista risponde con toni pacati ma fermi alle polemiche dei giorni scorsi e alle accuse formulate alla sua trasmissione di essere aprioristicamente contro. La puntata affronta un tema delicato, un nervo scoperto in questi ultimi giorni, quello dell'informazione.

Il titolo è "Farabutti". Ospiti Dario Franceschini, Concita De Gregorio, Maurizio Belpietro, Italo Bocchino, Enrico Mentana. Anche Travaglio tecnicamente è un ospite visto che il suo contratto non è stato firmato ma giace in attesa di approfondimenti ai piani alti di viale Mazzini. Poco prima delle 9 arrivano gli ospiti. Poi Santoro e Travaglio entrano insieme nello studio dove, a telecamere spente, il pubblico scatta in piedi per tributare loro un lungo applauso. Dopo il prologo di Santoro la trasmissione inizia per porre la domanda su quale sia il confine fra comportamenti privati e responsabilità pubbliche in riferimento alle vicende delle escort a Palazzo Grazioli. Altro quesito centrale è se ci sia un reale rischio che lo spazio di libertà nei giornali e nella Tv si vada progressivamente restringendo.

Scorrono le immagini di Silvio Berlusconi a Porta a Porta quando, il 15 settembre, il premier pronunciò la parola 'farabutti' rivolgendosi ai giornali e alle televisioni. Poi quelle del ministro Renato Brunetta che attacca il ciarpame culturale e ancora viene proposta la conferenza stampa congiunta Zapatero-Berlusconi che visse alcuni momenti di imbarazzo. Una carrellata che si conclude con la citazione di un'omelia del cardinale Angelo Bagnasco in cui disse che i numeri non sono tutto ma che bisogna lasciarsi guidare dal proprio cuore. "E' vero - dice Santoro - i numeri non sono tutto. Qui non c'é nessun imperatore ma un presidente democraticamente eletto. E noi abbiamo tutto il diritti a essere diversi. Credo che coltivare la nostra diversità sia un modo di aiutare la democrazia. "In Italia - dice Franceschini - c'é un problema grande come una casa che pesa sulla libertà di informazione. E' l'anomalia del conflitto di interessi". L'esponente democratico riconosce le grandi responsabilità della sua parte politica per non averlo risolto nel quinquennio 1996-2001.

Opposto il parere di Italo Bocchino (Pdl). Un punto fermo lo mette Mentana: "Noi giornalisti siamo responsabili della nostra libertà. E' giusto denunciare ma non dobbiamo passare per ragazzi capricciosi che vogliono la libertà per decreto". Si passa poi al caso di Dino Boffo, il direttore di Avvenire dimessosi dopo la campagna sul Giornale. La parola passa a Concita De Gregorio che ricorda come il suo giornale sia stato citato per 2 milioni di euro da Silvio Berlusconi. "Noi - dice - ci difenderemo sapendo che abbiamo ragione ma lui ha il lodo Alfano". I toni si fanno accesi con Belpietro che interrompe e contesta il direttore dell'Unità e Santoro che cerca di riportare l'ordine in studio. Arriva il momento più atteso della puntata, l'editoriale di Marco Travaglio. Il giornalista traccia l'ascesa dell'imprenditore barese Giampaolo Tarantini negli ambienti politici che contano. Si entra nel vivo con lo scandalo delle escort legato a quello dello scandalo della Sanità in Puglia. La trasmissione entra nella fase finale e si alleggerisce solo alla fine con le impertinenti vignette di Vauro Senesi.

--------------------------------------------------------------------------------
Partenza forte per Michele Santoro e il suo 'Annozero' all' esordio della nuova serie preceduta dalle polemiche degli ultimi giorni: la trasmissione di Raidue ha totalizzato il 22.88% di share con 5.592mila spettatori, al di sopra della media del programma. La palma degli ascolti va di poco a 'Don Matteo' su Raiuno che ha avuto nel primo episodio il 23.56% pari a 6.603mila spettatori, mentre nel secondo il 24.02% e 5.734mila persone. Su Canale 5 'Ale&Franz Show' ha invece registrato il 13.24% con 3.263mila spettatori


FONTE ANSA
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

ho visto ale e franz da foggy

Messaggio  FOGGY il Ven Set 25, 2009 3:46 pm

Ale e franz e' meglio.
avatar
FOGGY

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 30.08.09
Età : 54
Località : piacenza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

annozero ...o ale e franz

Messaggio  gabriel il Ven Set 25, 2009 3:58 pm

Certo se ti vuoi fare due risate ale e franz è meglio .... ma come informazione non credo che ale e franz ne diano .... concordi ?
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

ANNO 0

Messaggio  FOGGY il Ven Set 25, 2009 4:21 pm

Non concordo. mi dispiace foggy
avatar
FOGGY

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 30.08.09
Età : 54
Località : piacenza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

anno zero

Messaggio  gabriel il Ven Set 25, 2009 10:35 pm

mi spiace .... ognuno ha la sua opinione ...

lol!
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: ANNOZERO RITORNA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum