Ultimi argomenti
» Cambio musica...
Lun Set 19, 2016 10:53 pm Da solenascente

» Incontro di oggi
Gio Set 01, 2016 8:16 pm Da solenascente

» Orrore a Parigi
Dom Nov 15, 2015 1:18 pm Da solenascente

» Una canzone
Ven Nov 13, 2015 11:09 pm Da solenascente

» PREGHIERA
Ven Dic 12, 2014 11:40 pm Da solenascente

» Fiori" particolari"
Ven Nov 14, 2014 8:45 pm Da solenascente

» PENSIERO DI OGGI
Gio Ott 09, 2014 12:02 am Da solenascente

» PITTORE IPERREALISTA PAOLO TAGLIAFERRO
Mar Ott 07, 2014 7:13 pm Da solenascente

» Ritmi esotici
Ven Mag 02, 2014 11:43 pm Da solenascente

Statistiche
Abbiamo 111 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pittoreiperrealista81

I nostri membri hanno inviato un totale di 12193 messaggi in 1981 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 340 il Mer Giu 02, 2010 10:18 pm

quando il cuore non c'e più

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quando il cuore non c''e più

Messaggio  gabriel il Ven Mag 22, 2009 1:13 am

Si mi spiace doverlo ammettere ma ultimamente il mio cuore è stato trascinato e spappolato in varie occasioni
mi spiace dire questo perchè ho sempre cercato di essere positivo con tutti , non dimenticando mai che è inutile mollare , perchè solo chi molla non sa cosa si è perso .
Eppure nonostante abbia cercato di tenere duro alla fine ho dovuto cedere al fatto che è inutile avere un cuore se deve essere maltrattato in questo modo .
Io non dò la colpa a quell'angelo che ho amato in queste settimane , anche se un pò di colpa c'e l'ha anche lei , ma do la colpa a me stesso perchè nonostante tutto quello che mi è accaduto in passato , ho voluto riprovare ad amare e qui dopo una full immersion con quell'angelo io sono rimasto fregato e lei no .
Nonostante mi dicesse che la facevo sentire al settimo cielo e che ero il suo angolo di paradiso , quel luogo ora nel mio cuore si è tramutato in una selva oscura , già ci stavo galoppando alla grande ma ora mi sono dato una spinta nuova , non indifferente .
Lo so mi scriverete parole incoraggianti , non mollare , oppure lei non ti merita , eppure io ci credevo a tal punto da rinnegare ciò che sono , a raccontare tutto il mio passato piuttosto triste e pieno di rovi , ma questo non serve .
Come mi disse una volta lei , devi essere più egoista , vedrò che posso fare le dirò .
Scrivo qui perchè è l'unico luogo dove io mi possa sfogare , perchè mi vergogno fuori dalla mia testa e dal mio cuore farmi vedere in tale stato , sembro un barbone cazziato e mazziato .
Anelo ogni momento un suo sguardo , un suo bacio che non avrò più .
Dovrò continuare questa mia lotta solo , a volte penso che dato che sono un uomo molto particolare , passare al lato oscuro non mi farebbe che bene , forse diventare egoista mi farebbe sentire più amato , ma la verità è che anche se sei egoista non ti sentirai mai , più amato e lo sapete perchè ... perchè chi è egoista , non sa nemmeno cosa vuol dire amare . Vive nella menzogna . Io non sono mai stato così , do tutto me stesso e molto spesso non mi viene dato nulla in cambio , svuoto il mio cuore di tutte le buone intenzioni , dei miei pensieri d'amore , ma poi il cuore rimane vuoto , perchè chi assorbe i miei sentimenti non riesce a ricambiarli o non vuole .
Io le voglio un bene dell'anima ma so che lei oltre a un attrazione non prova altro per me , questo mi fa star male . A volte mi dico se potesse succedere anche a queste persone , quello che fanno a me , ma poi ritorno sui miei passi e dico non c'e bisogno che gliele tiro , c'e una legge importantissima nella vita , si chiama legge dell'attrazione , cioè si attira ciò che è simile a te , quindi se tu ti comporti male con me al prossimo giro tocca a te e non è assolutamente colpa mia.
E' una legge di natura.
Sono stanco fra poco vado a dormire se ci riesco , vi auguro tanta felicità a tutti voi di questo splendido posto , vi auguro una vita piena di cose meravigliose , sperando che un giorno capitino anche a me , solo che mi sto spegnendo e non so se riuscirò ad accendermi più . ci vuole grinta mi dice la mia coscienza , ma quando sei così mal ridotto fai fatica a trovarla .
Sperando vorrei avere ancora mille baci di quello splendido Angelo , mi terrebbe su e forse riuscirei a vivere un pò meglio .
Comunque buona notte


I love you io e il mio angelo .


sempre rivolto a lei che non leggerà mai queste parole

avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  Joelyart il Ven Mag 22, 2009 1:14 pm

ciao Gabriel....
in punta di piedi..con infinita delicatezza...ti dico:adesso ti serve solo TEMPO, e permettiti di rannicchiarti in te stesso, a ....spremerti di struggimento..è fisiologico anche questo, per poter passare oltre.....
ti mando una carezza
joely
avatar
Joelyart

Numero di messaggi : 413
Data d'iscrizione : 20.02.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  vuoi_parlare_con_me il Ven Mag 22, 2009 4:10 pm

Caro Gabriel che dirti... ti sei preso un sonoro DUE DI PICCHE!!!
E' vero potrei dirti tante cose carine, ma invece ti dico quello che mi sono ripetuta io più volte quando anche a me capita di stroncare una storia: sono una pesca e e lui piacciono le pere... il mondo è pieno di persone a cui piacciono le pesche... prima o poi lo trovo!

Vedi devi darti solo tempo. Ora è il momento del pianto, del guardare nel vuoto per ore, del trascurarsi fino a puzzare come una bel porcello da prosciutto di Parma, di avere due occhiaie che la maschera di Zorro in confronto è un fondo tinta... insomma è giunto quel periodo in cui ti guardi allo specchio e ti fai PROPRIO UN GRAN SCHIFO!!!! Mi raccomando non annusarti l'ascella perschè altrimenti rischi di cadere rovinosamente.

Non auguriamo mai male all'altra persona... sai in fondo questa ragazza ti ha fatto solo del bene. Ha risvegliato in te la voglia di rimetterti in gioco e di aprirti. Lei ti ha ascoltato e amato a suo modo... in fondo non l'hai trovata a letto con una altro.... e non hai con lei anni di matrimonio e figli.....
E' solo che la coppia è fatta di due persone e tu metti il tuo, ma non puoi mettere anche la parte di lei.

So che sono delle ovvietà e che in questi momenti di strappo delle carni e di schizzi di sangue sui muri ti viene voglia di dirmi: ma che azz dici, io soffro come un cane e tu fai la parte della super donna vissuta.... non è così... ma il tempo è una medicina e se dopo questo periodo necessario e non indolore riuscirai a capire che c'è un altro tipo di amore che ti è stato dato (cioè quello di aver ricevuto la voglia di vivere ed essere pervaso dall'amore per una donna) forse ti scoprirai diverso, migliore.

Una volta ero in crisi nera e un amico con qualche anno in più mi ha donato una frase che mi ha illuminata: "amo per amare, per imparare attraverso un'altra mente e corpo qualcosa in più di me. E' come avere la possibilità di potersi osservare attraverso un microscopio e di notare cose che altrimenti, senza quella realzione, non avrei mai potuto osservare. Alcune cose sono belle, altre sono brutte. Ma le ho viste e a me ora scegliere che fare. Se lei mi ha dato cose belle allora esalterò quegli aspetti. Se sono brutte allora cerchèrò di lavorarci sopra... "
Insomma... a me ha fatto un gran bene... certo la serenità con cui mi è stata detta questa frase era il frutto di molte relazioni che a lui sono andate storte... ma vederlo ancora pronto dopo i 40 anni a rimettersi in gioco e non aver paura di amare nonostante i vari rischi... mi ha dato forza.
Le alternative sono o sto da solo e mi annoio o magari nel mucchio incontro anche un compagno/a di viaggio con il/la quale condividere un po' della fatica del cammino.

Per l'essere egoisti... lasciamo che lo facciano gli ignoranti che ignorano la bellezza di amare e di condividersi e di sentirsi anche solo accarezzare il viso da una mano che lo fa accompagnando quel gesto con uno sguardo dolce e un sorriso che crea presenza!

Infine ho una amica da presentarti se vuoi... vedi tu

Baci

DONNE TREMATE GABRIEL E' TORNATO LIBERO

Paola
avatar
vuoi_parlare_con_me

Numero di messaggi : 833
Data d'iscrizione : 18.02.09
Età : 45
Località : CREMONA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  HERABLU il Ven Mag 22, 2009 6:53 pm

Ciao Paola, peccato nn averti incontrata prima.Ankio ho preso un bel due di pikke lo scorso ottobre! M sn tenuta dentro il mio dolore...ed il tuo post m sarebbe piaciuto leggerlo sopratutto allora. Si mi sn cullata nel mio dolore x due mesi credo.kiudendomi in casa,nn lavandomi e stando rannkkiata nel letto.Ma prima o poi l'estate arriva e si ricomincia a vivere.Sinceramnte anke se lui mi ha detto no io gli auguro tutto il bene di questo mondo.Forse in questo momento è cn un'altra...l'immagine è un incubo.ma sorvolo.Penso solo alle cose ke mi ha saputo dare cn la sua tenerezza.Ai momenti felici ke c siamo regalati.e me li tengo stretti nel mio cuore.
Nn faccio progetti.vivo e cerco di essere felice.Parlo cn te e cn i miei amici qui del forum...aspettando il rinnovarsi del giorno,tuttii giorni.
avatar
HERABLU

Numero di messaggi : 501
Data d'iscrizione : 03.03.09
Località : Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  gabriel il Ven Mag 22, 2009 8:31 pm

vuoi_parlare_con_me ha scritto:Caro Gabriel che dirti... ti sei preso un sonoro DUE DI PICCHE!!!
E' vero potrei dirti tante cose carine, ma invece ti dico quello che mi sono ripetuta io più volte quando anche a me capita di stroncare una storia: sono una pesca e e lui piacciono le pere... il mondo è pieno di persone a cui piacciono le pesche... prima o poi lo trovo!

Vedi devi darti solo tempo. Ora è il momento del pianto, del guardare nel vuoto per ore, del trascurarsi fino a puzzare come una bel porcello da prosciutto di Parma, di avere due occhiaie che la maschera di Zorro in confronto è un fondo tinta... insomma è giunto quel periodo in cui ti guardi allo specchio e ti fai PROPRIO UN GRAN SCHIFO!!!! Mi raccomando non annusarti l'ascella perschè altrimenti rischi di cadere rovinosamente.

Non auguriamo mai male all'altra persona... sai in fondo questa ragazza ti ha fatto solo del bene. Ha risvegliato in te la voglia di rimetterti in gioco e di aprirti. Lei ti ha ascoltato e amato a suo modo... in fondo non l'hai trovata a letto con una altro.... e non hai con lei anni di matrimonio e figli.....
E' solo che la coppia è fatta di due persone e tu metti il tuo, ma non puoi mettere anche la parte di lei.

So che sono delle ovvietà e che in questi momenti di strappo delle carni e di schizzi di sangue sui muri ti viene voglia di dirmi: ma che azz dici, io soffro come un cane e tu fai la parte della super donna vissuta.... non è così... ma il tempo è una medicina e se dopo questo periodo necessario e non indolore riuscirai a capire che c'è un altro tipo di amore che ti è stato dato (cioè quello di aver ricevuto la voglia di vivere ed essere pervaso dall'amore per una donna) forse ti scoprirai diverso, migliore.

Una volta ero in crisi nera e un amico con qualche anno in più mi ha donato una frase che mi ha illuminata: "amo per amare, per imparare attraverso un'altra mente e corpo qualcosa in più di me. E' come avere la possibilità di potersi osservare attraverso un microscopio e di notare cose che altrimenti, senza quella realzione, non avrei mai potuto osservare. Alcune cose sono belle, altre sono brutte. Ma le ho viste e a me ora scegliere che fare. Se lei mi ha dato cose belle allora esalterò quegli aspetti. Se sono brutte allora cerchèrò di lavorarci sopra... "
Insomma... a me ha fatto un gran bene... certo la serenità con cui mi è stata detta questa frase era il frutto di molte relazioni che a lui sono andate storte... ma vederlo ancora pronto dopo i 40 anni a rimettersi in gioco e non aver paura di amare nonostante i vari rischi... mi ha dato forza.
Le alternative sono o sto da solo e mi annoio o magari nel mucchio incontro anche un compagno/a di viaggio con il/la quale condividere un po' della fatica del cammino.

Per l'essere egoisti... lasciamo che lo facciano gli ignoranti che ignorano la bellezza di amare e di condividersi e di sentirsi anche solo accarezzare il viso da una mano che lo fa accompagnando quel gesto con uno sguardo dolce e un sorriso che crea presenza!

Infine ho una amica da presentarti se vuoi... vedi tu

Baci

DONNE TREMATE GABRIEL E' TORNATO LIBERO

Paola


Infinitamente grato per le tue parole , mi sono risvegliato dal mio torpore , in parte non sono più tanto preso in causa ma un pò di rabbia c'e l'ho ancora . Vedrò che fare e se mi vuoi presentare questa tua amica non ci sono problemi , conosco molto volentieri chiunque . Sai in questi anni ho imparato a difendermi bene , devo ammettere che mi sono ripreso molto più velocemente del solito e poi c'e la legge dell'attrazione che mi guida e non solo .... vedrete nel prossimo articolo che vi combino .
Parlerò di un argomento che mi accompagna da ben vent'anni , che naturalmente è solo una goccia del mio sapere , ma che mi ha aiutato moltissimo nella vita .
Si Sono di nuovo in corsa DONNE TREMATE GABRIEL E' TORNATO , più forte che mai , più deciso che mai , questa vita per me è un fuscello visto le altre che ho già vissuto .
Sono qui quando vuoi mi presenterò alla tua amica .
Grazie a te e a Joly per le belle parole
Mi spiace per la Signorina madre terra spero che non farai mai quello che ti ha fatto quel ragazzo cattivo si sempre positiva e dona il tuo cuore quando incontri un uomo degno .

avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  gabriel il Ven Mag 22, 2009 8:36 pm

Joelyart ha scritto:ciao Gabriel....
in punta di piedi..con infinita delicatezza...ti dico:adesso ti serve solo TEMPO, e permettiti di rannicchiarti in te stesso, a ....spremerti di struggimento..è fisiologico anche questo, per poter passare oltre.....
ti mando una carezza
joely

Grazie joely , davvero grazie vedrò di non rannichiarmi troppo e sprizzerò energia da tutti i pori , energia che mi contraddistingue visto che ho fatto di questo argomento la mia vita . Sono in corsa e voglio rimanerci , ho un impegno con un secondo lavoro che potrebbe portarmi grandi gioie , ho un bel forum dove raccontare la mia vita e le mie esperienze , 56 nuovi amici con cui condividerle e forse tornare a un vecchio amore , il tai chi chuan , lo spero . grazie a presto
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  Sabik il Ven Mag 22, 2009 9:28 pm

Ciao Gabriel, grazie innanzitutto x aver condiviso questo momento della tua vita con tutti noi. A volte prima di incontrare la persona con cui condividere la vita, o x i più fortunati trovare il grande amore della vita, abbiamo bisogno prima di incontrare quelle ke non erano adatte a noi, anke se si è stati bene x un certo periodo con loro... Forse questo x essere preparati ad affrontare un nuovo amore.
Sei una persona ke ama la vita e da quello ke leggo anke ottimsta, questo non può ke aiutarti a trovare il tuo angelo.
vai Gabriel in bocca al lupo Carlo
avatar
Sabik

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 21.02.09
Località : Parma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c''è più

Messaggio  solenascente il Ven Mag 22, 2009 11:10 pm

Per chi soffre qualsiasi consolazione sembra sempre inutile, ma è anche vero che se si è ignorati è ancora peggio.
Ti auguro di riuscire a liberarti da quei pensieri fissi che ti risucchiano in un vortice, che ti opprimono, ti attanagliano e ti soffocano e vorrei aggiungere: non cercare di trattenere ad ogni costo chi ha deciso di andare, perchè non lo fermeresti comunque. Se è scritto diversamente sarà l'altro a tornare, altrimente è un dispendio di energie inutile, un tributo troppo alto da pagare. sunny
avatar
solenascente

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 21.02.09
Età : 51

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  gabriel il Sab Mag 23, 2009 12:43 am

Sabik ha scritto:Ciao Gabriel, grazie innanzitutto x aver condiviso questo momento della tua vita con tutti noi. A volte prima di incontrare la persona con cui condividere la vita, o x i più fortunati trovare il grande amore della vita, abbiamo bisogno prima di incontrare quelle ke non erano adatte a noi, anke se si è stati bene x un certo periodo con loro... Forse questo x essere preparati ad affrontare un nuovo amore.
Sei una persona ke ama la vita e da quello ke leggo anke ottimsta, questo non può ke aiutarti a trovare il tuo angelo.
vai Gabriel in bocca al lupo Carlo

Grazie Carlo per l'incoraggiamento spero che sia così . Crepi il lupo
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  mrs_holmes il Sab Mag 23, 2009 2:23 am

Quello che ti serve in questo momento mio caro Gabriel sono 5, o forse più, minuti di pianto, sfogo, urla, parolacce o qualsiasi altra cosa ti vada di fare, è concesso anche qualche chilo di cioccolato alle nocciole piemontesi.....questo per dirti che sono quà, come tutti gli altri del resto, ad ascoltarti, e se vuoi, raccoglierò le tue lacrime.
Ovvio che ce la farai: se ti fossi arreso non avresti ammesso di star male.....questo è positivo.
Non ci sono parole che possono lenire il dolore, puoi però fare un pezzo di strada di questo dolore con noi.....io mi offro.
Nei momenti tristi, bui, neri, grigi, blu, marroni della vita una sola cosa rincuora l'anima: il non sentirsi soli.......tu quì non lo sarai mai.
A volte non mi sento di dar la colpa agli altri, se pur ci sentiamo offesi e stiamo male a causa d'altri, se riflettiamo bene, ci accorgeremo che il più delle volte restiamo delusi dagli altri......ma perchè? Forse non abbiamo voluto vedere a tutti i costi una persona speciale, un angelo o il nostro angolo di paradiso nella persona che ci affiancava quando invece tutto questo lei non era? Colpa sua o nostra?
Ma ora non è il momento di chiedersi tanti perchè......metto su il bollitore: beviamo un tea insieme?
avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  gabriel il Sab Mag 23, 2009 8:24 pm

mrs_holmes ha scritto:Quello che ti serve in questo momento mio caro Gabriel sono 5, o forse più, minuti di pianto, sfogo, urla, parolacce o qualsiasi altra cosa ti vada di fare, è concesso anche qualche chilo di cioccolato alle nocciole piemontesi.....questo per dirti che sono quà, come tutti gli altri del resto, ad ascoltarti, e se vuoi, raccoglierò le tue lacrime.
Ovvio che ce la farai: se ti fossi arreso non avresti ammesso di star male.....questo è positivo.
Non ci sono parole che possono lenire il dolore, puoi però fare un pezzo di strada di questo dolore con noi.....io mi offro.
Nei momenti tristi, bui, neri, grigi, blu, marroni della vita una sola cosa rincuora l'anima: il non sentirsi soli.......tu quì non lo sarai mai.
A volte non mi sento di dar la colpa agli altri, se pur ci sentiamo offesi e stiamo male a causa d'altri, se riflettiamo bene, ci accorgeremo che il più delle volte restiamo delusi dagli altri......ma perchè? Forse non abbiamo voluto vedere a tutti i costi una persona speciale, un angelo o il nostro angolo di paradiso nella persona che ci affiancava quando invece tutto questo lei non era? Colpa sua o nostra?
Ma ora non è il momento di chiedersi tanti perchè......metto su il bollitore: beviamo un tea insieme?


Grazie Miss Holmes , lei è sempre molto gentile , io ho già versato le mie lacrime , è stato un amore breve e intenso , le voglio un pò bene e un pò no perchè alla fine ho scoperto l'inghippo , stava facendo a me quello che aveva fatto a lei il suo ex , mi spiace perche se si fosse aperta di più con me , io l'avrei coccolata tutta la vita . Ma si vede che doveva andare così . Non sai mai cosa si può trovare in giro . ma mi sono ripreso bene e faccio già altre amicizie anche con donne , nonchè scrivo qui con voi e mi dedico alla mia vita .
Grazie

avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  cuore1969 il Lun Mag 25, 2009 12:28 am

ciao gabriel ho letto solo ora il tuo post mi dispiace di risponderti dopo tanto tempo ma ho avuto un incidente e se non fosse per i miei angeli in cielo adesso sarei con loro e non parlando con te
ti dico solo che sei forte perchè io dopo una delusione sono finita in ospedale e in terapia tre anni per lui avrei dato la vita ho litigato con i miei stavamo per andare a convivere niente lui una domenica dopo una gita nella neve mi ha detto non ti amo più
morta completamente morta.
ho passato tre anni di buio piena di psicofarmaci gonfia e più ne ha più ne metta.
ma mio nonno diceve chi fa male riceve male chi semina raccoglie come ti ho detto prima, ho conosciuto mio marito in chat ero uno zombi il primo bacio me l'ha dato dopo un anno io volevo per la prima volta essere rispettata e lui l'ha fatto non mi ha toccato fino a che non glielo detto io mi sono innamorata del suo rispetto della sua dolcezza della sua tenerezza.
non del suo fisico o altro e questo è per me vero amore non so neanche quando mi sono innamorata di lui però è successo
e non c'era attrazione ma solo solitudine da parte di entrambi.
La nostra vita è già scritta bisogna solo accettarla senza perderne neanche un secondo .
del nostro amore forse non nascerà il frutto di un bimbo a sua dimostrazione ma so che sono donna è desidero un bimbo fino all'ansia in questo momento mi basta lui che quando ho pianto per i miei aborti mi ha stretto e ho sentito il suo amore senza bisognodi parole
ciao alessandra
ps. se ci sono errori è perchè ho parlato di getto con il cuore ciao
avatar
cuore1969

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 18.02.09
Età : 47
Località : ZANE' ( VICENZA )

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  gabriel il Lun Mag 25, 2009 12:57 am

cuore1969 ha scritto:ciao gabriel ho letto solo ora il tuo post mi dispiace di risponderti dopo tanto tempo ma ho avuto un incidente e se non fosse per i miei angeli in cielo adesso sarei con loro e non parlando con te
ti dico solo che sei forte perchè io dopo una delusione sono finita in ospedale e in terapia tre anni per lui avrei dato la vita ho litigato con i miei stavamo per andare a convivere niente lui una domenica dopo una gita nella neve mi ha detto non ti amo più
morta completamente morta.
ho passato tre anni di buio piena di psicofarmaci gonfia e più ne ha più ne metta.
ma mio nonno diceve chi fa male riceve male chi semina raccoglie come ti ho detto prima, ho conosciuto mio marito in chat ero uno zombi il primo bacio me l'ha dato dopo un anno io volevo per la prima volta essere rispettata e lui l'ha fatto non mi ha toccato fino a che non glielo detto io mi sono innamorata del suo rispetto della sua dolcezza della sua tenerezza.
non del suo fisico o altro e questo è per me vero amore non so neanche quando mi sono innamorata di lui però è successo
e non c'era attrazione ma solo solitudine da parte di entrambi.
La nostra vita è già scritta bisogna solo accettarla senza perderne neanche un secondo .
del nostro amore forse non nascerà il frutto di un bimbo a sua dimostrazione ma so che sono donna è desidero un bimbo fino all'ansia in questo momento mi basta lui che quando ho pianto per i miei aborti mi ha stretto e ho sentito il suo amore senza bisognodi parole
ciao alessandra
ps. se ci sono errori è perchè ho parlato di getto con il cuore ciao

Grande Alessandra meriti tutto il mio rispetto , non ti preoccupare la mia storia non è così lunga ma è stata intensissima , facevamo dalle 12 alle 15 ore al giorno insieme , mi mancherà , oggi l'ho pure rivista di sfuggita al parco . E bella ma è troppo dura , usa poco il cuore , ma fa niente se non ha capito chi aveva fra le mani vuol dire che ancora ne deve fare di strada.
Per te invece dico , sei grande e coraggiosa , mai arrendersi ricorda perche chi molla non sa cosa si perde .
Ed hai ragione su chi semina , c'e una legge che si chiama legge dell'attrazione , essa dice che si attira ciò che è simile a te , tu hai attirato tuo marito , io attirerò la donna della mia vita , la mia ex attirerà SUPERFICIALITA'.
ma questo è un altro discorso .
buona vita e grazie per le tue parole
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 45
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando il cuore non c'e più

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum