Ultimi argomenti
» Cambio musica...
Lun Set 19, 2016 10:53 pm Da solenascente

» Incontro di oggi
Gio Set 01, 2016 8:16 pm Da solenascente

» Orrore a Parigi
Dom Nov 15, 2015 1:18 pm Da solenascente

» Una canzone
Ven Nov 13, 2015 11:09 pm Da solenascente

» PREGHIERA
Ven Dic 12, 2014 11:40 pm Da solenascente

» Fiori" particolari"
Ven Nov 14, 2014 8:45 pm Da solenascente

» PENSIERO DI OGGI
Gio Ott 09, 2014 12:02 am Da solenascente

» PITTORE IPERREALISTA PAOLO TAGLIAFERRO
Mar Ott 07, 2014 7:13 pm Da solenascente

» Ritmi esotici
Ven Mag 02, 2014 11:43 pm Da solenascente

Statistiche
Abbiamo 111 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pittoreiperrealista81

I nostri membri hanno inviato un totale di 12193 messaggi in 1981 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 340 il Mer Giu 02, 2010 10:18 pm

E... ci risiamo....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E... ci risiamo....

Messaggio  solenascente il Mer Dic 29, 2010 6:38 pm

Ma è mai possibile?..Ogni anno ne arriva una nuova...
Come si chiamava il virus dell'anno scorso? L'ho persino dimenticato!
Ora leggo un nuovo virus dall'india resistente alla maggior parte degli antibiotici; è arrivato in Italia dall'India ed è stato soprannominato "New Delhi"......Non se ne può davvero più....
avatar
solenascente

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 21.02.09
Età : 52

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  priscilla il Mer Dic 29, 2010 10:25 pm

oggi sono distrutta, una delle persone a cui voglio più bene mi ha detto che al suo fidanzato è stata diagnosticata st mattina una malattia demielinizzante.....mi sento a pezzi, ho il cuore che piange
avatar
priscilla

Numero di messaggi : 1209
Data d'iscrizione : 23.05.09
Età : 41
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  gabriel il Ven Dic 31, 2010 9:41 am

Il noto filosofo William James diceva :
" Accetta che sia così . Accettare quanto è accaduto è il primo passo per evitare le conseguenze di qualsiasi disgrazia " come dire inutile fasciarsi la testa prima che sia rotta , purtroppo nella vita ci sono cose inevitabili che neanche volessimo le potremmo cambiare , quindi è inutile darcene tormento .......
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  mrs_holmes il Lun Gen 03, 2011 2:14 am

Caro Gabriel la fai molto semplice.....beato te se riesci subito ad arrivare al dunque.....e il dunque della questione è quel "ACCETTA".
Accettare un dispiacere tale è la meta che si aspira .......ma il percorso è molto arduo.
Tutti vorremmo poter accettare tutto in un baleno ma non è semplice.
Poi mi chiedo: "è vero che non serve a niente disperarsi e addolorarsi per l'inevitabile,ma come si fa?"
Come si fa ad accettare quanto accade per evitare le conseguenze di qualsiasi disgrazia quando è già disgrazia avere un amico che si ammala di un male che tronca i passi ogni giorno un pò?
Se esiste formula, te ne prego Gabriel, passamela poichè io oggi ho perso, non dico un'amica, ma una persona alla quale ero affezionata ed ho due cari amici affetti da sclerosi multipla e sapere che stanno male mi fa stare male e desiderare di portare un pò di quella croce per darne loro sollievo e da quì il senso di impotenza e via via solo tanto dispiacere.
Sai cosa mi rincuora e mi aiuta?
La loro forza e la voglia di vivere e il coraggio che mi danno.....ci pensi?....loro lo danno a me il coraggio!!!!sono AMICI....ho detto tutto.
Un amico è colui che ti sostiene anche quando barcolla già delle sue croci.....un amico è colui che soffre con te e si preoccupa del tuo dolore più che del suo.
Vi consiglio di leggere una testimonianza, che ho trovato in rete, di una persona che vive sulla sua pelle il dolore di una malattia simile:
http://smisurataforza.ilcannocchiale.it/2010/06/15/le_7_fasi_di_elaborazione_del.html
................Rosa

avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  gabriel il Lun Gen 03, 2011 3:54 am

Cara Rosa
si in effetti la faccio molto semplice un pò per esperienza , un pò perchè una volta un mio carissimo amico che ora non c'e più mi disse , l'unico modo di fare è FARE , quindi agire senza porre tempo in mezzo , io ti capisco che i tuoi amici hanno una malattia incurabile , ma purtroppo e dico purtroppo , te come me non possiamo assolutamente farci nulla , una persona che conosco penserà " tu non la vivi sulla tua pelle " forse ha ragione o forse no , ma del domani non vi è certezza , non sappiamo cosa ci possa accadere , non sappiamo se vivremo o moriremo , sappiamo soltanto che abbiamo un altro giorno per agire , certo possiamo stare accanto a queste persone , possiamo aiutarle nel loro vivere , ma potrei sembrare egoista , ma alla fine noi dobbiamo pensare a noi stessi , a meno che ci siamo votati a una missione , aiutarli a vita , lasciandoci tutto allle spalle .
Invece loro che fanno sorridono ci danno vita , gioia speranza e noi che facciamo , ci struggiamo per loro ? ti sembra giusto ? io penso che bisogna essere sempre sorridenti per queste persone non fortunate come noi , bisogna ricambiare la loro forza , il loro coraggio e vivere anche per loro . Se loro vedranno che noi sorridiamo che viviamo e andiamo avanti , il loro sorriso non andrà perduto . E saranno ancora più coraggiosi . Rosa loro ti vogliono così , in modo da dare loro una forza inimmaginabile .
quando ho perso massimo che per me era come un fratello , io sono rimasto distrutto per un anno intero , non mi davo pace pensando che quella domenica se avessi scelto di andare al mare con lui , avrebbe preso l'auto e non sarebbe successo nulla , ma dopo ho capito , che c'è una forza più grande di noi che regola tutto e che noi non ci possiamo fare nulla . voi la chiamate Dio dei cristiani , io la chiamo il Dio universale di tutti . Pensando al mio anno passato a riflettere e vegetare , chi ci ha perso ? io . chi ha perso delle occasioni di esperienze nuove ? io . Chi si è masturbato il cervello per un anno e mezzo intero ? ancora io . Lui avrebbe voluto questo per me ? no . Ora mi chiedo e giusto perdere del tempo perchè un amico , una persona cara muore o ha una malattia incurabile o quasi ?
Solo tu puoi trovare una risposta per te . Io la mia l'ho trovata .
Ciao Rosa e spero di aver fatto passare un pò di luce anche per te .
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  mrs_holmes il Lun Gen 03, 2011 3:17 pm

Mi lasci senza parole.....
Ognuno ha il suo punto di vista e la sua filosofia di vita!!!
Amare include il rischio di poter soffrire per la persona amata.
Io non ci riesco a non soffrire per chi amo e nemmeno desidero non soffrire per loro.
So che chi ci ama non vuol vederci soffrire per loro, ma se stessi male io vorrei un amico a fianco.
Non oso immaginare se tutti oltrepassassero davanti al dolore solo perchè non serve a nulla soffrire per una persona cara che non c'è più......saremmo tutti insensibili.
Certo che dopo ogni trauma del genere ci deve essere la ripresa, ma ogni cosa a suo tempo: c'è un tempo per soffrire e uno per ricominciare a vivere, ma come l'hai messa giù tu sembra che morto qualcuno ce lo buttiamo alle spalle e tutto continua come prima solo perchè il dolore non risolve.
Mi vien da chiederti: e se un amico ha bisogno del tuo tempo, della tua spalla sulla quale piangere e disperarsi, e se questo tuo amico non prendesse tanto con filosofia e coraggio la sua malattia ma cadesse in depressione.....TU cosa faresti?
Tanto sarebbe una sofferenza inutile dato che la malattia non guarisce con la disperazione.
Non oso immaginare cosa debba essere stare vicino ad un proprio caro nel decorso di una malattia invalidante COME la sclerosi, poichè non c'è solo la sclerosi......vederlo soffrire giorno dopo giorno, anni.
Passare con lui ogni momento.
Una mia cara amica ha fatto 35 anni di malattia del marito e 4 figli da crescere con tanto di miseria.....come faccio a dire a lei non soffrire sorridi.......bisogna viverlo per poter giudicare.
Certo bisogna trovare la forza di andare avanti, ma quando dai parte della tua vita così alla fine non sai più chi sei per quanto ti sei annullata in soccorso del tuo caro, certo sarebbe stato tutto più facile se lei lo avesse piantato in un ospizio o lo avesse semplicemente lasciato: si sarebbe risparmiato tante sofferenze "inutili", ma credo sia tutta colpa di quel sentimento chiamato amore.......almeno credo.
.........................Rosa
avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  gabriel il Lun Gen 03, 2011 9:01 pm

Cara Rosa
forse mi hai preso troppo alla lettera o forse sono io che a scrivere non mi faccio capire , è normale provare dolore per una persona a te cara , ma annullarsi completamente non serve ne a te ne a lui . Tutto deve essere fatto con le giuste dosi che per ognuno sono diverse , certo mi muore una persona amata , io provo dolore per la perdita ma penso anche che per superare quel dolore dipende da me , se io voglio posso rimanere paralizzato a pensare tutta la vita a quel dolore e come ti ho detto prima , chi ne gioverebbe ?
Io ho avuto una moglie che era schiava della depressione , di certi farmaci , io mi sono ammazzato di lavoro per accudirla , spronarla e farla rinsavire , al momento che non gli sono servito più , mi ha gettato nel cestino. non dico che per ogni donna che incontro mi devo comportare in modo cinico nei suoi confronti , ma non voglio neanche che ci si prenda gioco di me , dei miei sentimenti e allora analizzo la situazione ....Io devo essere sempre me stesso , oggi mi va così e vado così . io quando amo do tutto ma al contrario le persone che ho amato non danno altrettanto e non si sforzano di uscire dai loro schemi mentali del dolore ad ogni costo ... ci sarebbbe a parlarne per ore , io sono il tipo da fare una cosa del genere , comunque rimane il mio consiglio di prima , cerca la tua via , come la preferisci ... io la mia l'ho trovata
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  mrs_holmes il Lun Gen 03, 2011 9:07 pm

Mi fa piacere che tu abbia trovato un equilibrio ma quello su cui voglio insistere è il fatto che ognuno ha i suoi tempi e che se si sta male non è perchè lo si vuole.
Se tutti quelli che cadono in depressione avessero la forza di andare avanti ti pare cadrebbero in depressione?
E anche chi insiste a soffrire ....ti pare che lo voglia?
Si soffre e basta e non so cosa fa scattare la molla e aiutarti ad andare avanti...........................Rosa
avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  gabriel il Lun Gen 03, 2011 10:11 pm

Guarda mi dispiace dover darti una brutta notizia , molte volte la gente vuole soffrire perchè è più facile seguire una strada già battuta , non voglio essere cinico , ma il più delle volte anche se vengono aiutati da persone per tirare su il loro morale , preferiscono rimanere nel pessimismo e nella negatività . per questo questo dico che ognuno deve trovare la sua strada ....
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

E ci risiamo

Messaggio  solenascente il Lun Gen 03, 2011 10:46 pm

gabriel ha scritto:Guarda mi dispiace dover darti una brutta notizia , molte volte la gente vuole soffrire perchè è più facile seguire una strada già battuta , non voglio essere cinico , ma il più delle volte anche se vengono aiutati da persone per tirare su il loro morale , preferiscono rimanere nel pessimismo e nella negatività . per questo questo dico che ognuno deve trovare la sua strada ....

Sono troppo impegnata nella ricerca e a leggere articoli scientifici , ma ho seguito un pò la discussione.
Questa affermazione mi sembra alquanto semplicististica. Non credo che ci si diverta a soffrire. Bisogna sempre considerare in quale tunnel si è finiti e alcuni sono purtroppo lunghi e ci vuol tempo prima di rivedre la luce.
avatar
solenascente

Numero di messaggi : 2098
Data d'iscrizione : 21.02.09
Età : 52

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  mrs_holmes il Mar Gen 04, 2011 12:41 am

Gabriel alzo le mani e....la penna......davanti alle ultime tue parole resto davvero "senza parole".
Prima che ti risponda io forse è il caso che ti rileggi perchè, come dicevi prima tu, non vorrei prenderti troppo alla lettera!
Ma questa me la devi proprio spiegare meglio:
......molte volte la gente vuole soffrire perchè è più facile seguire una strada già battuta.....
A questo punto mi fai riflettere sull'esaurimento (non depressione) che ha fatto mia mamma anni fa.
Gabriel caro, scusami,ma rileggiti e rifletti..............................Rosa
avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  gabriel il Mar Gen 04, 2011 3:06 am

scusami ma sono mie impressioni personali , non ho detto che tutti sono così .....
avatar
gabriel

Numero di messaggi : 1591
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 46
Località : nato a Torino ma vivo a Modena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  mrs_holmes il Mar Gen 04, 2011 1:43 pm

..............e meno male!!!!
avatar
mrs_holmes

Numero di messaggi : 840
Data d'iscrizione : 17.02.09
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: E... ci risiamo....

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum